Bonus Sociale uBroker: Che Cos’è e Chi ne ha Diritto?

ubroker bonus sociale, ubroker

uBroker col Bonus Sociale garantisce a tutti la possibilità di avere luce e gas, anche ai meno fortunati

L’offerta del gestore uBroker comprende il Bonus Sociale di gas e luce per i clienti che ne hanno diritto.

Si tratta di un’agevolazione attivata dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA)  che permette di avere uno sconto sulla propria bolletta di casa, sia gas che luce.

In questo modo le famiglie con più difficoltà economiche non dovranno rinunciare al diritto di disporre di tutti i servizi energetici.

Tutti gli aventi diritto

Possono ottenere il bonus tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica appartenenti:

  • ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  • ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  • ad un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza

Ogni nucleo famigliare che ha i requisiti di cui alle lettere a) e b) può richiedere il bonus per disagio economico per la fornitura elettrica, per la fornitura gas e per la fornitura idrica.

I titolari del Reddito di cittadinanza, in base alla legge 28 marzo 2019, n. 26, hanno diritto ad accedere al bonus elettrico, gas e idrico anche se la soglia ISEE è superiore a 8.265 euro.

Le cifre – bolletta luce

ubroker bonus sociale, ubroker

 

  • Il valore del bonus dipende dal numero di componenti della famiglia anagrafica ed è aggiornato annualmente dall’Autorità.

Per l’anno 2020 questi sono i valori :

  • Numerosità familiare 1-2 componenti € 125
  • Numerosità familiare 3-4 componenti € 148
  • Numerosità familiare oltre 4 componenti € 173

Bolletta gas

Possono ottenere il bonus tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura di gas naturale appartenenti:

  • ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  • ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  • ad un nucleo familiare titolare del Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza;
  • con misuratore gas di classe non superiore a G6 (la classe del misuratore è collegata alla quantità di gas che può essere trasportata in un punto di fornitura e distingue le utenza domestiche da quelle di tipo industriale o commerciale. Questo parametro viene verificato dal distributore).

Ogni nucleo familiare che ha i requisiti di cui alle lettere a) e b) può richiedere il bonus per disagio economico per la fornitura elettrica, gas e idrica.

I titolari del Reddito di cittadinanza, in base alla legge 28 marzo 2019, n. 26, hanno diritto ad accedere al bonus elettrico, gas e idrico anche se la soglia ISEE è superiore a 8.265 euro.

La compensazione è riconosciuta sia ai clienti che hanno stipulato un contratto di fornitura individuale (clienti domestici diretti), sia ai clienti che utilizzano impianti condominiali (clienti domestici indiretti).

Ecco come richiederlo

uBroker offre come da normativa diverse vie per l’invio della richiesta del Bonus Sociale:

  1. presentata presso il Comune di residenza
  2. presso un altro ente designato dal Comune (CAF, Comunità montane)

Per il Bonus luce è possibile trovare i moduli sul sito dell’Autorità oppure tramite il sito Bonus Energia

Semrpe attraverso il sito dell’ARERA a questo indirizzo sono presenti i moduli per il gas.

Dopodichè uBroker applicherà direttamente lo sconto sulla propria bolletta.